Skip to main content
Risarcimento Danni da Parto: guida ai diritti dei genitori nei casi di malasanità

Risarcimento Danni da Parto: guida ai diritti dei genitori nei casi di malasanità

Il risarcimento per danni da parto rappresenta un tema di grande rilevanza nel contesto della responsabilità medica e della tutela della salute di madre e neonato. A seguito di errori medici durante il parto, le famiglie possono trovarsi a fronteggiare conseguenze devastanti, da danni cerebrali del neonato a lesioni fisiche della madre.

La legge offre strumenti per richiedere il giusto risarcimento, un processo che richiede conoscenza specifica delle procedure e dei diritti.

Complicanze e Errori Medici durante il parto: elenco dei possibili casi

  • Lesioni durante il travaglio e il parto: possono essere molto serie e possono includere danni ai nervi, lesioni cerebrali al bambino, fratture ossee, paralisi ostetrica, lesioni del midollo spinale, lesioni del midollo ombelicale, cefaloematoma e, per quanto riguarda la madre, possono includere emorragia post-partum e necessità di un parto cesareo non necessario.
  • Lesioni dopo il parto: possono includere i danni cerebrali al neonato causati dal mancato trattamento di infezioni trasmesse durante la gravidanza, come l’infezione da citomegalovirus o streptococco del gruppo B, sospettabili dai neonatologi per la presenza dell’infezione nella mamma durante la gravidanza e/o per la presenza di segni e sintomi dell’infezione nel neonato.
  • Lesioni prima del parto: possono essere causate dalla mancata diagnosi e/o dal mancato trattamento da parte del ginecologo di complicazioni presenti nella gestante. Tali complicazioni possono includere gravidanza ectopica, condizioni mediche o malattie contagiose che potrebbero influenzare il parto, dimensioni del bambino e sofferenza fetale.

Inoltre, esiste una violazione del diritto a non intraprendere la gravidanza o ad effettuarne l’interruzione. Questo si verifica quando i genitori non sono informati di malformazioni genetiche o congenite che li porterebbero ad evitare o interrompere la gravidanza.

Risarcimento danni da parto: come ottenerlo

Per poter accedere al risarcimento in seguito a un errore medico che ha causato danni fisici o psichici, è essenziale fornire una prova concreta del danno subito e stabilire un legame causale diretto con l’errore professionale commesso dall’operatore sanitario. Questo processo comporta una serie di passaggi che necessitano dell’ausilio di consulenti medici e legali specializzati.

In primo luogo, è necessario che il danneggiato, o i suoi rappresentanti legali, raccolgano tutta la documentazione medica pertinente, che può includere cartelle cliniche, referti diagnostici, e qualsiasi altra registrazione che possa fornire dettagli sulla condizione del paziente prima e dopo l’evento che ha portato al danno. Questa documentazione serve a stabilire lo stato di salute del paziente prima dell’intervento medico e a dimostrare come l’errore ha modificato tale stato, causando un danno diretto.

Il secondo passo prevede la valutazione di un consulente medico legale, un professionista che opera nel campo medico e giuridico e che è specializzato nell’analizzare i casi di presunta malpractice medica. Questo consulente, attraverso un’analisi dettagliata della documentazione raccolta e, se necessario, attraverso l’esame diretto del paziente, elabora un parere peritale. Tale parere deve evidenziare se le azioni del professionista medico sono state conformi agli standard di cura attesi o se si sono discostate da essi in modo negligente o imprudente, causando il danno.

In aggiunta, è essenziale dimostrare il nesso causale, ovvero il collegamento diretto tra l’errore medico e il danno subito dal paziente. Questo significa che il danno non dovrebbe essere il risultato di condizioni preesistenti o di fattori esterni, ma una conseguenza diretta dell’errore o della negligenza del personale medico.

Se il parere del consulente medico legale supporta l’ipotesi di errore medico, si procede poi con l’azione legale. In questo contesto, è spesso necessario procedere con una negoziazione con la parte responsabile o, se questa non porta a una risoluzione soddisfacente, con un procedimento giudiziario. Durante il processo, possono essere richieste ulteriori perizie e testimonianze esperte.

È importante notare che il risarcimento può includere vari tipi di danni, come il danno biologico, il danno morale, il danno esistenziale, e la perdita di chance. Inoltre, possono essere considerate le spese mediche future e la necessità di assistenza continua, nonché il danno patrimoniale, come la perdita di guadagni futuri a causa dell’incapacità di lavorare.

Infine, è fondamentale avvalersi dell’assistenza di un avvocato specializzato in diritto sanitario, che possa guidare il paziente o i suoi familiari attraverso il complesso percorso legale, rappresentando i loro interessi e lavorando per ottenere il giusto risarcimento.

Risarcimento Danni da Parto: a chi rivolgersi?

Quando una famiglia affronta la tragedia di un danno da parto, sia esso fisico o cognitivo, causato da un errore medico, può sentirsi sopraffatta non solo dal dolore emotivo ma anche dalla complessità delle questioni legali e mediche coinvolte. La ricerca del giusto risarcimento dei danni da parto è un processo complesso che richiede una conoscenza approfondita del diritto medico e della responsabilità professionale. In tali circostanze, diventa essenziale affidarsi a un team di avvocati specializzati in malasanità e danni da parto.

Il diritto al risarcimento dei danni da parto si fonda sulla responsabilità professionale del personale sanitario e, per stabilirla, è essenziale provare che si è verificato un errore medico che abbia causato effettivamente il danno.

Questo richiede solitamente l’analisi di un esperto medico-legale, in grado di attestare la correlazione tra l’intervento sanitario e il danno subito dal paziente, nonché, come detto prima, di uno studio legale specializzato in risarcimento danni da parto.

Lo Studio Legale Bombaci & Partners, specializzato in risarcimento danni Torino, offre una valutazione gratuita del caso, proponendosi come punto di riferimento per le famiglie colpite.

Il nostro studio legale fornisce assistenza in tutte le fasi del processo di richiesta del risarcimento dei danni da parto, dall’analisi iniziale del caso, attraverso la raccolta di prove e la consulenza medico-legale, fino alla rappresentanza in tribunale.

Ogni caso che ci viene sottoposto viene valutato attentamente, al fine di esaminare le circostanze del parto e i dettagli clinici per determinare la fattibilità del risarcimento. Questo approccio iniziale può risparmiare alle famiglie tempo e risorse emotive.

Se sospetti che tuo figlio abbia subito danni a causa di errori medici durante il parto, è essenziale agire per tutelare i suoi diritti. Contatta lo Studio Legale Bombaci & Partners per una consulenza gratuita. Il nostro team di esperti è pronto ad assisterti in ogni fase del processo, garantendo il supporto necessario per ottenere il risarcimento che meriti.

Dicono di noi
teresa de stefano
teresa de stefano
05/09/2023
Ho trovato l'avvocato Bombaci: competente, disponibile e conciso.
Fulvio Fulvio
Fulvio Fulvio
14/08/2023
Ottimo lavoro svolto per il recupero danni assicurativi! Intermediazione legale perfetta. Consiglio vivamente.
Andrea Giordano
Andrea Giordano
21/07/2023
Avvocato preparatissimo, molto chiaro e disponibile
isabella ventrice
isabella ventrice
14/07/2023
Se si potessero dare 10 stelle lo farei. Ho avuto un problema con la mia dipendente, ho chiamato l’avvocato Alessio Bombaci e lo stesso giorno è riuscito a trovare il tempo per ascoltare la mia problematica e cercare di risolverla. Molto professionale e si vede molto che è una persona che sa quello che fa. E se per caso non è convinto di qualcosa, fa in modo subito di capire quel che é giusto. Più che onesto e disponibile per risolvere quello che mi é successo, si vede che fa il suo lavoro con passione. S dovessi consigliarlo assolutamente SI. Grazie !
abe ada
abe ada
23/06/2023
Gentilissimo
Elisa Salvadego
Elisa Salvadego
12/06/2023
Persona molto competente ed estremamente disponibile.
maryna nimizhan
maryna nimizhan
10/06/2023
Consiglio questo studio legale perché ho riscontrato dei professionisti competenti e onesti.
Sandro Lapunzina
Sandro Lapunzina
30/03/2023
Consulenza davvero impeccabile. Tutto mi è stato spiegato con calma e nei minimi dettagli. Grazie mille
Dicono di noi
teresa de stefano
teresa de stefano
05/09/2023
Ho trovato l'avvocato Bombaci: competente, disponibile e conciso.
Fulvio Fulvio
Fulvio Fulvio
14/08/2023
Ottimo lavoro svolto per il recupero danni assicurativi! Intermediazione legale perfetta. Consiglio vivamente.
Andrea Giordano
Andrea Giordano
21/07/2023
Avvocato preparatissimo, molto chiaro e disponibile
isabella ventrice
isabella ventrice
14/07/2023
Se si potessero dare 10 stelle lo farei. Ho avuto un problema con la mia dipendente, ho chiamato l’avvocato Alessio Bombaci e lo stesso giorno è riuscito a trovare il tempo per ascoltare la mia problematica e cercare di risolverla. Molto professionale e si vede molto che è una persona che sa quello che fa. E se per caso non è convinto di qualcosa, fa in modo subito di capire quel che é giusto. Più che onesto e disponibile per risolvere quello che mi é successo, si vede che fa il suo lavoro con passione. S dovessi consigliarlo assolutamente SI. Grazie !
abe ada
abe ada
23/06/2023
Gentilissimo
Elisa Salvadego
Elisa Salvadego
12/06/2023
Persona molto competente ed estremamente disponibile.
maryna nimizhan
maryna nimizhan
10/06/2023
Consiglio questo studio legale perché ho riscontrato dei professionisti competenti e onesti.
Sandro Lapunzina
Sandro Lapunzina
30/03/2023
Consulenza davvero impeccabile. Tutto mi è stato spiegato con calma e nei minimi dettagli. Grazie mille
Contatti
Seguici sui social!
Casi Risolti
Dal nostro blog
Chiama Ora